Giov. 10 maggio Incontro ” PRENDERSI CURA DEL PROPRIO CUORE ” ore 20.30 – Ven. 11 maggio COLLOQUI di prevenzione e cura individuali con il dott. Antonino Frustaglia Cardiologo, geriatra, agopuntore Direttore medico Istituto Redaelli Milano

 

GIOVEDI’ 10 maggio ore 20.30
INCONTRO ” Prendersi cura del proprio cuore “

Con il dott. Antonino Frustaglia

L’organo che maggiormente rappresenta l’uomo in tutte le sue caratteristiche è il cuore.
Dalla funzione fisica come pompa del sangue alla dimensione psico-affettiva come sede della gioia e del dolore.
Eppure, questo organo meraviglioso cui dobbiamo la vita, viene spesso non considerato adeguatamente.
Dal comportamento alimentare per uno sbilanciamento di nutrienti che immettiamo nel corpo ad un modo di vivere che pone sotto  stress l’organo più nobile che la natura ci ha donato.
Se noi trattiamo con poco riguardo il nostro cuore sia da un punto di vista organico che esistenziale, per quanto amore esso può avere per noi, prima o poi ci presenterà il conto, previa  una serie di segnali che ci invitano a prenderlo in considerazione. Da un punto di vista fisico il segnale può essere una ipertensione arteriosa, una ipercolesterolemia o delle palpitazioni che, magari, al momento, non riconosciamo se sono legate allo stile di vita fisico o esistenziale o, ancora a  fatali coincidenze.

Al di là della causa, conta fermarsi e riflettere cosa  ci vuol comunicare il cuore con i suoi segnali.

Se li cogliamo abbiamo la possibilità di affrontarli e superarli, se li trascuriamo o sottovalutiamo essi si presenteranno, nel tempo, sotto forme sempre più invadenti nella nostra vita fino a condizionarci pesantemente.  Il cuore potrebbe presentare una cardiopatia ischemica, uno scompenso cardiaco o delle malattie aritmiche del cuore. Ad un’osservazione superficiale appaiono segnali indipendenti uno dall’altro. Ad una lettura non ponderata, sembra che tutto sia dovuto, prevalentemente, alla ”sfortuna” o alla imprevedibilità.

Imparare a leggere il significato dei segni e dei sintomi ci consente di riordinare il nostro rapporto col corpo e con il nostro stato interiore per offrirci l’opportunità di vivere in pieno la nostra miglior vita possibile.

Il viaggio inizia dalla conoscenza autentica dell’organo con un’analisi della condizione fisica del cuore per poi approfondire la capacità di leggere ed interpretare il senso più sottile delle sue malattie. L’obiettivo è giungere ad una consapevolezza nuova rispetto a ciò che possiamo fare per stare bene ed in armonia.

La gioia piu grande è riconciliarsi col proprio corpo e con il proprio essere per vivere a pieno il meraviglioso dono che è la vita che abbiamo.

Il dr. Antonino Frustaglia, Cardiologo, Geriatra e conoscitore della Medicina Tradizionale Cinese vi invita a scoprire insieme i  segreti della salute del nostro cuore.

Contributo 15 euro.

VENERDI ‘ 11 maggio

COLLOQUI CARDIOLOGICI DI PREVENZIONE E CURA INDIVIDUALI su appuntamento

I colloqui individuali prevedono:

  • Colloquio clinico-esistenziale
  • Analisi e condivisione di tutti gli esami eseguiti nella propria vita
  • Visita cardiologia
  • Esecuzione elettrocardiogramma ed eventuale dopplersonografia con ascolto congiunto
  • Esame con Video Microscopia Ematica in Vivo (VME) per valutare stato di corretta idratazione
  • Condivisione del programma di prevenzione e cura.

La durata della valutazione completa è di circa 1 ora.

 

Con il Dr Antonino FRUSTAGLIA

Medico chirurgo, Specialista in Malattie Apparato Cardiovascolare Geriatria e Gerontologia Agopuntura

Direttore Medico Area Socio Sanitaria  Istituto Geriatrico “Piero Redaelli”

Via Leopardi, 3 20090 Vimodrone – Milano

 

Per maggiori info e prenotare tel al 3484783320

Presso Sulsentierodise/centro studi olistici Via malta 4/5 Genova

Questo elemento è stato inserito in . Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *