Proprieta’ del Ganoderma Lucidum
o Elisir dell’immortalità

unnamedIl Ganoderma Lucidum, da sempre è considerato sinonimo di salute, forza, potere sessuale e longevità. La Medicina Tradizionale Cinese lo considera uno dei rimedi più importante dal punto di vista curativo, sia per il corpo che per la mente. Chiamato anche Reishi da millenni è acclamato come “erba divina”, “erba della potenza spirituale”, “fungo miracoloso”, “fungo dell’immortalità” o “elisir di lunga vita” ed è stato considerato il Re della fitoterapia o erba celestiale dalle proprietà eccezionali, è un prezioso “nutriceutico e oltre all’azione sul fisico, gli è stata attribuita anche un’azione dal punto di vista psico-emozionale: di esso si dice che “calma la mente” e per questo viene prescritto con successo anche nei casi di ansia, nervosismo, insonnia. Il Reishi agisce sul sistema nervoso in maniera profonda, al punto che molti ritengono che favorisca persino la meditazione.
Il Ganoderma lucidum, è stato usato per secoli in Cina per i suoi benefici per la salute, ma a causa della sua rarità inizialmente era usato solo dagli Imperatori Cinesi per salvagauardare la loro salute e longevità e nel tempo da persone di alto ceto. Nel 1970, diversi metodi di coltivazione di Ganoderma hanno avuto successo e sono stati finalmente sviluppati e, di conseguenza, l’integratore naturale che un tempo era esclusivo solo per i ricchi è ora disponibile per tutti. il Ganoderma Lucidum ha le caratteristiche di nutriceutico e adattogeno che serve a migliorare la salute generale e le funzioni del corpo, senza nessuna controindicazione.

unnamed (1)

IL GANODERMA LUCIDUM o Reishi contiene più di 200 sostanze bioattive quali tra le quali acidi ganoderici (triterpeni), amminoacidi, adenosine, steroli, lipidi, alcaloidi, polisaccaridi, vitamine, minerali tra i quali : germanio organico, ferro, calcio, fosforo e le vitamine C,B,D incluso l’acido pantotenico, essenziale per la funzione nervosa
Le principali attività di questo fungo sono:
Attività adattogena, capacità di riportare equilibrio,

Attività antinfiammatoria grazie ad un componente che è stato isolato ed identificato come un analogo all’ idrocortisone, il quale però non possiede gli effetti collaterali tipici degli antinfiammatori stereoidei e non stereoidei. Questa attività antinfiammatoria è ritenuta molto importante poichè l’infiammazione è coinvolta nello sviluppo di patologie serie come il morbo d’Alzheimer.

Attività pressoria: L’estratto di Ganoderma Lucidum è ritenuto un ottimo equilibratore pressorio

Attività antitrombotica

Attività ipoglicemica: Il Reishi è ritenuto efficace nella riduzione dei livelli di glucosio nel sangue, dopo all’incirca solo due mesi di trattamento grazie al Ganoderano A,B e C riscontrando aumento di livelli di insulina, stimolo dell’utilizzazione periferica di glucosio e stimolo del metabolismo epatico del glucosio.

Attività epatoprotettiva: , con il suo uso si presenta una significativa riduzione delle transaminasi e una loro normalizzazione dopo solo tre mesi, recentemente anche utilizzato nel caso di epatiti necrotiche e associato alla chemioterapia a causa dei danni epatocellulari di tale pratica.

Attività cardiovascolare: Gli studi clinici sul Ganoderma Lucidum hanno confermato che l’utilizzo di tale fungo può dilatare l’arteria coronaria e aumentare la circolazione nei vasi capillari cardiaci aumentando in tale modo la quantità di ossigeno e di energia che arrivano al cuore. Il Reishi può ridurre il livello di colesterolo inibendo l’aggregazione piastrinica e ammorbidendo il vaso sanguigno.

Attività immunostimolante: Si è inoltre riscontrata un importante azione del Reishi a livello cellulare, in quanto può avere due effetti opposti sullo stesso tipo di cellule, come dimostrato su cellule di linfociti che in stato di normalita o poca attività alla somministrazione dell’estratto del fungo venivano attivate, e al contrario su cellule che si trovavano in stato di sovrapproduzione e sovrattività venivano regolate e attenuate allo stesso modo alla somministrazione dell’ estratto di Ganoderma.

La medicina tradizionale asiatica da sempre ha utilizzato questo adattogeno per le sensibilità ritenute ad aiutare o porre rimedio a disturbi come la pressione sanguigna bassa, pressione alta, malattie cardiache, ulcere, insonnia, psoriasi, il diabete, e molto altro ancora.

Il Ganoderma Lucidum consumato quotidianamente si dedica completamente alla guarigione del corpo e a mantenere il corpo giovane.

Una sostanza adattogena permette un aumento specifico della capacità del corpo di resistere un fattore di stress e a diversi cambiamenti, esercita un’influenza normalizzante sul corpo, esercitando un effetto tonificante generale

Il Ganoderma ricarica le ghiandole surrenali, che sono i meccanismi nominali del corpo per rispondere a stress e cambiamenti emotivi.

Con un assunzione di Ganoderma Lucidum quotidiano si nota un miglioramento del metabolismo degli zuccheri nel sangue, meno voglia di alcool o di zucchero, un miglioramento della resistenza immunitaria, un aumento di energia e della resistenza, miglioramento del tono muscolare, una maggiore resistenza, un recupero più rapido in casi di convalescenza.

Il fungo Ganoderma aiuta il nostro corpo nel rimuovere delle tossine malate e permettere il normale svolgimento del corpo per rafforzare se stesso-
Ideale per le donne in menopausa, perchè ha la capacità di ridurre i sintomi del climaterio.
Questo fungo ha la funzione di regolare la pressione sanguigna e stabilizzare gli effetti vacillanti di alta e bassa pressione del corpo.
Il Germanio Organico che è una delle sostanze più curative in natura,
migliora il sistema immunitario e grazie alle sue proprietà benefiche aiuta il corpo a guarire più rapidamente.

E’ usato da secoli in caso di nervosismo, contro insonnia, depressione e altri disturbi.
Esercita un effetto rilassante sull’equilibrio dell’intero organismo, dato che componenti come l’adenosina, provvedono al rilassamento della muscolatura.

Esistono solo alcune controindicazioni al  Ganoderma: non è indicato per chi soffre di allergie ai funghi, e si sconsiglia l’utilizzo per chi si è sottoposto da poco a interventi di trapianto d’organi o chi usa fluidificanti del sangue.
Ma come per tutte le cose, chiedere un consiglio al proprio medico prima di usarlo è sempre indicato.

La lista di benefici continuerebbe, da 5000 anni infatti questo miracolo della natura cura e riporta equilibrio all’uomo,
incominciare ad usarlo quotidianamente ci aiuterebbe a mantenerci sani e giovani, perchè è davvero un ottimo antiounnamedssidante e adattogeno.

Volete un super idea?

Associare il ganoderma lucidum ad una buona bevanda calda come caffè e the o cioccolata per fa si che la sua assunzione ogni giorno diventi perchè no, una sana e utile dipendenza.

E’ l’idea che ha avuto un azienda canadese alcuni anni fà… unire ottimo caffè, cioccolata e the verde biologico a ganoderma lucidum cresciuto in oasi biologiche in oriente…

unnamed (2)una grande idea da assaggiare subito…

per sostituire il normale caffè di ogni giorno con prodotti di caffetteria di alta qualità ad uno dei rimedi più famosi e straordinari del mondo….che ha come obiettivo.. mantenerci sani e longevi:
DA PROVARE SUBITO!!!!!!!!!!

scopri qui
www.elisagallo.organogold.com

Tutte le informazioni che avete trovato in questa pagina sono state trovate su fonti ufficiali su internet, non sono mie, non sono infatti ne un medico ne un micologo, quindi non possono essere mie studi o mie esperienze personali,
la cosa straordinaria che si è scoperto che sul Ganoderma Lucidum su internet esistono più di 7ooo pagine,
pensate un pò quanto si è scritto di lui.